Dettagli

Malumore e rabbia per gli scontri che hanno contrassegnato la prima visita all’Aquila del premier Matteo Renzi. Oscurati i problemi della ricostruzione. Al premier – dicono i politici del Pd – non è stato permesso per colpa di pochi – di visitare il centro come noi avevamo chiesto. Tra un anno un nuovo tavolo di lavoro col premier per vedere i progressi.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*