Dettagli

Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio all’attacco dopo l’ennesimo affronto di una parte del centrodestra, questa volta sulla questione della vendita della farmacia comunale. Il primo cittadino parla di traditori, ma va avanti, non escludendo però un atto forte come le dimissioni

Categoria:

POLITICA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*