Dettagli

Dopo la sconfitta alle provinciali, il Partito Democratico di Teramo si frantuma tra autosospensioni e abbandoni dei vertici e di molti amministratori. Dito puntato sui traditori che avrebbero fatto mancare voti certi al candidato di centrosinistra alla presidenza della Provincia, Giuseppe D’Alonzo

Categoria:

POLITICA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*