Dettagli

Presentati questa mattina a Pescara, presso la Direzione Marittima, i dati raccolti in uno studio condotto dal WWF Abruzzo nell’ambito del Progetto “Salvafratino 2018” sul litorale abruzzese e nello specifico nella zona dell’Area Marina Protetta del Cerrano. Numeri non entusiasmanti dovuti dal calo della nidificazione e a causa dell’azione dell’uomo

Categoria:

ATTUALITA'

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*