Dettagli

Grido d’allarme di un residente in via Nora, a Pescara. Malato e prigioniero in casa, chiede aiuto alle istituzioni affinché nella sua abitazione possano essere fatti lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*