Dettagli

Sit in di protesta questa mattina a Pescara davanti ai cancelli dell’area in cui sorgerà il mercatino etnico, una doppia battaglia lega i familiari di due vittime di femminicidio

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*