Dettagli

La CGIL di Teramo ha organizzato (questa mattina) un flash mob davanti alla prefettura per protestare contro l’autonomia differenziata tra regioni sostenuta dal Governo. Un provvedimento, secondo il sindacato, che penalizzerebbe le regioni più povere come l’Abruzzo, creando cittadini di serie A e cittadini di serie B

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*