Dettagli

Si allungano i tempi per la messa in sicurezza del palazzo a rischio crollo sul Corso stretto. Il Consorzio dei proprietari dello stabile ricorre al Tar contro l’ordinanza del Comune che probabilmente si sostituirà lui al consorzio facendo le opere

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*