Dettagli

Sit in di protesta (questa mattina) sotto la Prefettura di Teramo da parte di circa 50 lavoratori teramani del Mercatone Uno di Pineto, licenziati pochi giorni fa dall’azienda. Gli ex dipendenti chiedono alle istituzioni che vengano loro riconosciuti i diritti della cassa integrazione e del Tfr

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*