Dettagli

Dopo mesi di ricerche la Polizia Stradale di Teramo ha individuato l’investitrice di Camillo Pechini, il pensionato di Giulianova morto dopo 46 giorni di agonia. Si tratta di una donna teramana di 73 anni che non si è fermata dopo l’urto. L’incidente è avvenuto il 2 giugno scorso sulla statale 80 nei pressi di Colleranesco

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*