Dettagli

Cristian Daravoinea ha confessato di aver ucciso a coltellate per gelosia la sua compagna Mihaela Roua di 32 anni e mamma di sua figlia di 6 anni. Un ennesimo femminicidio che colpisce la provincia di Teramo e in particolare la Val Vibrata. Attualmente l’uomo è ricoverato all’ospedale Mazzini in stato di fermo dopo aver essersi colpito al petto con la stessa arma del delitto

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*