Dettagli

Sarà domani all’Università di Teramo la prima uscita pubblica del neo eletto capo dipartimento di Casa Italia, struttura voluta dal Governo per la sicurezza del Paese in caso di rischi naturali. Si parlerà di ricostruzione e di proposte per sbloccare le 80 mila pratiche del cratere sismico. L’incontro è stato organizzato dall’Ance Teramo e dagli ordini professionali di architetti, ingegneri, geologi e geometri teramani

Categoria:

ATTUALITA'

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*