Dettagli

Botta e risposta tra il sindaco di Giulianova Costantini e gli inquilini del cosiddetto “condominio solidale”. Il primo cittadino ha deciso che l’emergenza abitativa non può essere rinnovata e che gli alloggi popolari dovranno essere abbandonati.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*