Dettagli

E’ già pronto il ricorso al Tar da parte della Camera di Commercio di Teramo contro il decreto regionale che impone la fusione immediata dell’ente camerale teramano con quello dell’Aquila. Istituzioni e associazioni di categoria del territorio si schierano con il presidente Lanciotti. Intanto, l’8 aprile prossimo la Corte Costituzionale si esprimerà definitivamente sulle leggittimità delle fusioni.

Categoria:

POLITICA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*