Dettagli

Il Comando provinciale delle Guardia di Finanza di Teramo ha condotto un’operazione di sequestro di una vasta piantagione di cannabis, individuata lungo il tratto del fiume Salinelllo, in località Tortoreto. Ad accudire e annaffiare le 180 piante è stato sorpreso un soggetto di nazionalità albanese, arrestato in flagranza di reato. Lo stupefacente, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato oltre 200mila euro.

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*