Dettagli

I vertici dell’Asl di Teramo e il sindaco Gianguido D’Alberto lanciano l’allarme per l’aumento di casi Covid sul territorio teramano. Attualmente sono 17 i ricoverati e si registrano due decessi. La causa dell’impennata dei contagi potrebbe essere imputata principalmente ai giovani che tendono a non rispettare le misure di distanziamento nei momenti ricreativi

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*