Dettagli

Si torna a parlare della Betafence di Tortoreto, l’azienda pronta a delocalizzare l’attività altrove mettendo a rischio 155 lavoratori teramani. Oggi sembrerebbe aprirsi uno spiraglio di futuro, annunciato da un tavolo regionale. I sindacati però restano scettici e aspettano che la proprietà comunichi ufficialmente le nuove decisioni

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*