Dettagli

Quasi 30mila persone hanno lasciato l’Abruzzo negli ultimi sei anni. È un vero e proprio crollo demografico quello che emerge dallo studio dell’economista Aldo Ronci, secondo cui l’Abruzzo è tra le prime regioni italiane per spopolamento.

Categoria:

CRONACA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. Required fields are marked *

*