Dettagli

Tragedia, nella notte, nel carcere di Vasto dove si è tolto la vita Sabatino Trotta, a capo del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Pescara e principale indagato nell’inchiesta sugli appalti della Asl condotta da Guardia di Finanza e Procura di Pescara. Trotta, arrestato ieri per corruzione, si sarebbe impiccato con il laccio della sua tuta alla finestra della camera. poche ore dopo il suo arrivo in carcere, intorno alle ore 18,00, ed era un detenuto non sottoposto a sorveglianza a vista. Sull’episodio la Procura vastese, avvertita già nel corso della notte dell’accaduto, ha aperto un fascicolo per fare luce su quanto accaduto. Il servizio e poi l’intervista a Gennarino De Fazio, segretario generale Uil Pa Polizia Penitenziaria

Categoria:

CRONACA

Comments are closed.