Dettagli

Un appalto pilotato da 11 milioni di euro. Per questo stamani sono stati arrestati il dirigente del dipartimento di Salute Mentale della Asl di Pescara Sabatino Trotta e due rappresentati dei una cooperativa sociale. Al primario sono stati anche sequestrati beni per 50mila euro. L’importante operazione è stata illustrata stamani in Procura a Pescara

Categoria:

CRONACA

Comments are closed.