Dettagli

Nell’interrogatorio di ieri sulle presunte gare truccate della Asl di Pescara, Luigia Dolce avrebbe spiegato ai Pm i rapporti tra Trotta e la politica, sia regionale che nazionale. Il dg Vincenzo Ciamponi, intanto, ha annullato la gara da 11 milioni di euro, la quale, però, era stata difesa dalla Asl in un primo momento.

Categoria:

CRONACA

Comments are closed.