I lavoratori dello stabilimento Riello di Villanova di Cepagatti hanno manifestato, questa mattina, davanti alla sede regionale di via Passolanciano a Pescara. L’azienda ha deciso di delocalizzare la produzione in Polonia, e ora 90 persone rischiano il posto di lavoro.

Comments are closed.