Costantini trionfa a Giulianova, ma la Lega crolla: scattano le dimissioni

0
157

Scattano le dimissioni, da coordinatore provinciale della Lega nel Teramano, da parte di Jwan Costantini, reduce da un’importante conferma a sindaco di Giulianova. Il plebiscito in suo favore e il contestuale crollo del Carroccio in città hanno evidentemente provocato un corto circuito. Il segretario regionale Luigi D’Eramo ha affidato all’ex consigliera regionale Sabrina Bocchino il ruolo di commissario provinciale.