Covid indennizzi per filiera matrimoni e microimprese in zona rossa

0
106

Da oggi è possibile presentare domande per ottenere ristori e indennizzi in favore di imprese esercenti la filiera matrimoni ed eventi privati e in favore delle microimprese con sede operativa nelle zone rosse Covid 19. Per il primo avviso (fondi per 5,3 milioni di euro) l’impresa dovrà dimostrare di aver subito un calo di almeno il 30% dei ricavi, confrontando quelli del 2019 e quelli inferiori del 2020. Per il secondo (dotazione finanziaria di 1,2 milioni di euro) non è richiesta la certificazione della riduzione dei ricavi, ma solo la dichiarazione di sede operativa in zona rossa durante l’emergenza sanitaria. L’indennizzo che viene corrisposto ai titolari delle microimprese va da 1000 a 2000 euro. Per entrambi gli avvisi le domande vanno presentate, da oggi (30 maggio) fino alle ore 12 del 9 giugno 2022, sulla piattaforma informatica della Regione Abruzzo all’indirizzo sportello.regione.abruzzo.it. Accesso permesso solo SPID di secondo livello