Futsal: Pescara di scena a Roma

0
95

La truppa di Mario Patriarca sabato viaggerà alla volta di Roma per incontrare nella seconda giornata di campionato i biancocelesti della Lazio. Si tratta già di un punto di svolta, vietato sbagliare per entrambe. La squadra di D’Orto è uscita con le ossa rotte dal derby con il Rieti mentre per il Pescara è urgente trovare al più presto la via della vittoria. I delfini potrebbero per la prima volta presentarsi in campo a pieno organico, qualora arrivasse in tempo utile dalla Spagna il transfert di Eka.

Altro indubbio motivo d’interesse consiste nella prima gara da ex di Foglia e Barigelli, approdati in estate sulla sponda adriatica dopo lunga e complicata trattativa e vogliosi di riscattare in biancazzurro una stagione, quella giocata in maglia laziale, per entrambi poco brillante. L’AD del Pescara, Danilo Iannascoli, in settimana, ha spronato i suoi a lasciar da parte ogni timore di sorta e a vivere ogni partita con il piglio di chi ha come come unica ambizione quella di giocare in modo propositivo e spettacolare.

Il Presidente della Lazio Mennella ha strigliato invece i suoi ricordando loro che le partite “non si vincono solo per i nomi che sono stampati sulle maglie”. Sarà quindi partita vera, con due squadre che si affronteranno a viso aperto, senza furbizie tattiche e artificiosi machiavellismi. Vincerà chi giocherà meglio, non ci sono dubbi a riguardo.

Arbitreranno Vincenzo Messana di Trapani e Gennaro Luca De Falco di Catanzaro, mentre il Cronoman sarà Luca Micheli di Frosinone. Appuntamento a domani alle ore 18:00, con diretta streaming, che sarà ospitata sul canale Live del SIto della Divisione Calcio a 5.