L’Aquila, sisma 2009: risarcimento da quasi 2 milioni per famiglia greca

0
182

Ministero dell’Interno e ministero delle infrastrutture condannati a pagare un risarcimento da quasi 2 milioni di euro in favore dei genitori di un giovane universitario greco morto nel terremoto del 2009 a L’Aquila, e della sorella miracolosamente sopravvissuta. Riconosciuti il danno biologico e l’invalidità civile per lo stress e la depressione causati dalla tragedia.