Omicidio Albi: il killer utilizzò la pistola rubata nella rapina a Cepagatti

0
205

Svolta nelle indagini sull’agguato dell’agosto scorso al Bar del Parco di Pescara, costato la vita a Walter Albi e il grave ferimento di Luca Cavallito. La perizia balistica rivela che il killer utilizzò la stessa pistola sottratta nel corso della rapina, commessa tre settimane prima, al centro agroalimentare di Cepagatti. Si aggrava, di conseguenza, la posizione di Mimmo Nobile, considerato dagli inquirenti l’esecutore materiale dell’omicidio.