Pescara, picchia ragazza in palestra: stalker arrestato

0
77
Anticoagulante per sbarazzarsi del marito. Arrestati madre e figlio|Anticoagulante per sbarazzarsi del marito. Arrestati madre e figlio|Anticoagulante per sbarazzarsi del marito. Arrestati madre e figlio

Aveva picchiato brutalmente, all’interno di una palestra, una giovane che da tempo perseguitava spinto da una gelosia incontrollabile, per un interesse sembra non corrisposto. Ora all’uomo – un culturista – già in carcere perché trovato in possesso di una pistola, è stato notificato in cella il provvedimento di ordinanza di applicazione di misura cautelare per il reato di atti persecutori. Tra le condotte ricostruite dai Carabinieri quella più grave lo scorso 27 luglio: la giovane, in palestra, è stata colpita dal culturista con un forte pugno al viso, che l’ha fatta cadere a terra. Lui l’ha rialzata tirandola per i capelli e l’ha colpita ancora, prima con un pugno in testa e poi con un calcio al braccio e uno sulle gambe. Finita in ospedale, la ragazza aveva riportato lesioni giudicate guaribili in 22 giorni.