Serie B: Cesena – Pescara 1-1

0
103

Pari al “Manuzzi” tra i bianconeri di Bisoli e i biancazzurri di Marino. Il Pescara in 10 va sotto ma riesce, grazie al gol pazzesco di Politano, a raggiungere gli avversari

CESENA (4-3-1-2): Campagnolo; Consolini, Volta, Capelli, Renzetti; Cascione (1′ st D’Alessandro), De Feudis, Coppola; Tabanelli; Succi (22′ st Granoche), Nadarevic (40′ st Alhassan). (A disp.: Coser, Gabrielli, Ingegneri, T.Arrigoni, Galli, Capellini). All. Bisoli

PESCARA (4-3-3): Pigliacelli; Balzano, Schiavi, Bocchetti, A.Rossi; Nielsen, Viviani (12′ st Belardi), Rizzo (38′ st Politano); Cutolo, Maniero (40′ st Padovan), Ragusa. (A disp.: Frascatore, Zauri, Cosic, Fornito, Zuparic, Vukusic). All. Marino

ARBITRO: Sig. Ciampi di Roma

GUARD.: Melloni – Liberti

IV° UFF.: Sig. Mariani di Aprilia

MARCATORI: 25′ st Granoche, 43′ st Politano

AMMONITI: Cascione, Capelli, Volta, A.Rossi, Bocchetti, Ragusa

ESPULSO: All’11’ st Pigliacelli per fallo su chiara occasione da gol

ANGOLI: 2-2

NOTE: Al 12′ st Belardi para un rigore di Succi.

Spettatori 11.270 (paganti 3.207, abbonati 8.063). Incasso 63.372,67 €