Trasporti: Ryanair-Abruzzo, binomio sempre più forte

0
92

Ryanair punta sempre più sull’aeroporto d’Abruzzo. Lo ha ribadito questa mattina a Pescara Mauro Bolla, Country Manager Italy di Rynair. Alla presentazione della stagione della compagnia irlandese ha partecipato anche il presidente della Regione Marco Marsilio che ha sottolineato come “Faccio i complimenti a Saga che con il gioco di squadra con la Regione stiamo facendo bene. Se Ryanair ha deciso di puntare ancora di più su Pescara è grazie al lavoro portato avanti sopratutto in questo ultimo periodo. Rynair ha trovato terreno fertile in questo scalo e ha così deciso di puntarci.
Abbiamo anche annunciato – ha proseguito Marsilio – l’approvazione di Enac in conferenza dei servizi per l’ok all’allungamento della pista e dunque possiamo guardare avanti con fiducia considerando che nel periodo della pandemia c’era stato come in tutti gli aeroporti, anche in quello di Pescara un calo di passeggeri del 72,9%. Ora però guardiamo al futuro con rinnovato ottimismo per raggiungere il target di transiti che ci siamo prefissati per arrivare ad un milione”. Il manager della Rynair Bolla ha aggiunto che
“Siamo oggi qui a festeggiare la più grande estate di sempre e il record operativo più grande in questo scalo aeroportuale con 100 voli settimanali e 20 in più rispetto al 2019 e al periodo pre pandemia. Parliamo di 15 rotte di cui due nuove come Manchester e Memmingen. È una estate di ripartenza dopo due stagioni estive caratterizzate dal Covid e ci auguriamo che sia quella che sta iniziando una grande estate. Il network di Pescara prevede voli nazionali e tanti internazionali e dunque business e vacanze. Ribadiamo il nostro impegno per questo aeroporto dove abbiamo una macchina in base che sviluppa 500 posti di lavoro di cui 30 diretti per ribadire l’importanza per questo territorio che ci ha dato tanto. Solidarietà finanziaria e tariffe convenienti. Sono queste le nostre prerogative. Chiediamo al Governo di supportare il turismo ed eliminare la tassa sul turismo”. Il presidente della Saga Vittorio Catone ha aggiunto che “nella Summer 2022 avremo il partiamo con il piede giusto visto che i numeri di aprile sono migliori di quelli del 2019. C’è un importante segnale di ripartenza e grazie anche a questa sinergia con Rynair su cui contiamo fortemente. Abbiamo 19 destinazioni connesse e speriamo in una gran bella estate”. Le destinazioni Rynair da e per Pescara sono: Manchester, Memmingen, Londra, Düsseldorf, Torino, Bergamo, Barcellona, Alghero, Varsavia, Praga, Cracovia, Trapani, Malta, Bruxelles, Bucarest.