A Pescara la movida vuole ripartire dopo la fine dell’emergenza

0
66

Primo giorno senza più emergenza sanitaria in Abruzzo con meno limitazioni rispetto al passato. A Pescara i negozi e locali sperano di tornare a lavorare anche per far fronte alle maggiori spese per le bollette. Resta il problema legato agli orari della movida per i quali sono in corso ulteriori riflessioni da parte dell’amministrazione comunale