Acerbo e SEL contro il piano demaniale marittimo

0
82

{youtube}i6agNtuTPgk{/youtube}


Il candidato alla regione per Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo, ed il gruppo consiliare Sel di Pescara hanno contestato questa mattina, in separate sedi, il piano demaniale regionale marittimo. Entrambi chiedono che sia rimandato l’esame del provvedimento.