Appalti pulizie delle Poste: presidio dei lavoratori a Chieti

0
170

Stato di agitazione, proclamato da Filcams Cgil Chieti e Pescara e da Uil Trasporti Abruzzo, nell’ambito della vertenza che coinvolge i lavoratori impiegati negli appalti di pulizia degli uffici postali delle due province. In mattinata i lavoratori hanno tenuto un presidio davanti alla sede delle Poste centrali di Chieti Scalo, mentre un altro presidio è previsto per il 12 ottobre a Pescara.