Autismo. 800mila euro per il progetto Enterprise

0
66

Un finanziamento ministeriale complessivo di circa 800mila euro, da utilizzare per la predisposizione di progetti su attività e percorsi per i
disturbi dello spettro autistico: la Giunta regionale d’Abruzzo, su proposta dell’assessore alla Salute Nicoletta Verì, ha approvato lo schema di convenzione con l’Istituto Superiore di Sanità nell’ambito del progetto Enterprise che coinvolge tutte le Asl abruzzesi, con il coordinamento del Centro regionale per l’autismo. Tra gli obiettivi del progetto Enterprise, l’istituzione di un nucleo funzionale autismo in ogni servizio di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, oltre all’attivazione in ogni Asl di un’equipe di transizione per gestire le fasi di passaggio (ad esempio, dai servizi di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza ai servizi disabilità adulti e psichiatria dell’adulto) o nel momento dell’uscita dalla scuola, per la programmazione di attività e interventi e la definizione del “Progetto di Vita”