Coordinamento centri antiviolenza: “Modificare la legge regionale”

0
93

Modificare la legge regionale che regola la gestione dei centri antiviolenza e delle case rifugio attive in Abruzzo e le attività di contrasto alla violenza di genere. E’ la richiesta del coordinamento che riunisce gli enti e le associazioni del settore, riunitosi oggi a Pescara. L’appello a firmare un documento di impegno in tal senso, però, fino a questo momento è stato raccolto da pochi consiglieri regionali.