E-commerce: medico pescarese nel mirino della GdF

0
168

Trova clienti tramite offerte on line ma non rilascia documento fiscale dopo la prestazione. L’operato di un medico pescarese è stato portato alla luce dalla Guardia di Finanza di Pescara. L’importo non versato alle casse dello Stato è di 80mila euro