Finori rinuncia all’acquisto: futuro incerto per i Prati di Tivo

0
78

L’imprenditore marchigiano Marco Finori, a sorpresa, rinuncia ad acquistare gli impianti del comprensorio sciistico di Prati di Tivo e Prato Selva. Si spera ora nella ditta Persia di Tottea che aveva già avanzato un’offerta. Per il momento, il futuro turistico della montagna teramana è davvero molto incerto.