Il Città di Teramo tenta D’Egidio. Ma ci sono Pineto e Notaresco…

0
170

L’esterno d’attacco Stefano D’Egidio, la scorsa stagione a Castelnuovo, ha appena risolto il suo contratto col Taranto (Lega Pro) ed è entrato nei radar di almeno tre squadre abruzzesi di categorie differenti. Su di lui, infatti, ci sarebbe il Città di Teramo (campionato di Promozione) ma la società biancorossa non è l’unica. In Serie D sarebbero due le pretendenti al giocatore classe 1996: Pineto e Notaresco che, dalla loro, hanno la possibilità di poter offrire al 25enne l’opportunità di rilanciarsi in quel Girone F che D’Egidio conosce da vicino. La stagione passata, infatti, con il Castelnuovo di Guido Di Fabio, ha messo insieme 37 presenze (tra Campionato, Coppa Italia e play-out) con 12 reti e 9 assist. Queste prestazioni lo avevano portato al salto in Serie C col Taranto dove è sceso in campo tre volte per un totale di sessanta minuti, di cui 45 con il Catanzaro, 14 nella gara in casa della Turris e appena uno la prima giornata a Monopoli.

Dopo lo svincolo, il Città di Teramo è piombato su di lui ma la concorrenza è folta. Il ds D’Ercole pare abbia avuto un contatto col ragazzo ma, finora, non c’è stata ancora la fumata bianca. Probabilmente, D’Egidio, vuole riflettere bene dopo l’esperienza amara in Puglia. Teramo è la città che lo ha allevato nel settore giovanile ma Pineto e Notaresco possono mettere sul piatto la possibilità di giocare ad un livello, in questo momento, più alto e la proposta biancazzurra del Presidente Silvio Brocco potrebbe essere quella decisiva.