L’Aquila. Illustrato il programma della 728/a Perdonanza

0
78

Sarà la visita di Papa Francesco, atteso domenica 28 agosto per la messa solenne, “l’Angelus” in mondovisione e l’apertura della Porta Santa a caratterizzare la 728/a Perdonanza Celestiniana, la 40/a dell’era moderna, i cui programmi, istituzionale e artistico, sono stati svelati all’Auditorium del Parco dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, dal vicesindaco, Raffaele Daniele, e dal direttore artistico Leonardo De Amicis. Il primo appuntamento istituzionale in programma è previsto venerdì 19 agosto alle 11, con l’inaugurazione della gradinata davanti alla Porta Santa. Domenica 21 agosto sarà riscoperta la statua Madonna con Bambino di Saturnino Gatti restaurata, resa
di nuovo fruibile a Collemaggio dopo 13 anni dal terremoto.

Lunedì 22 agosto, alle 18, è in programma il “passaggio di consegne” tra i figuranti principali del corteo, Dama della Bolla, Giovin Signore e Dama della Croce. Martedì 23, sarà il giorno del Corteo storico. Per i giovani ci sarà uno spazio ad hoc: Perdonanza Village. Martedì 23, sul piazzale di Collemaggio ci sarà il canto per la rinascita di futuro e pace con artisti del calibro di Diodato, Roberto Vecchioni, Gaia, Lda, Tony Hadley, Anna Foglietta, Daniele Pecci e altri. Chiusura con Claudio Baglioni a Collemaggio il 30 agosto.