Lega Pro, ecco il calendario di Pescara e Pineto

0
326

Ufficiali i gironi di Lega Pro, seppur con l’asterisco della pronuncia del Consiglio di Stato che tiene ancora formalmente il Pescara in sospeso tra Girone B e Girone C, ufficiali anche i calendari dei tre raggruppamenti e quello centrale che vede le nostre due compagini, si aprirà il prossimo 3 settembre col Pescara che all’Adriatico Cornacchia ospiterà la Juventus Next Gen di Brambilla mentre il Pineto sarà chiamato alla trasferta del “Barbetti” di Gubbio. La prima trasferta del Delfino di Zeman, il cui avvio non è affatto in discesa, sarà a Perugia, un remake di quella sfida infinita del 2020 ai calci di rigore la notte della vigilia di Ferragosto che valse la permanenza in B ai biancazzurri. Il Pineto, sempre all’Adriatico dove inizierà il torneo interno, ospiterà la Virtus Entella una delle favorite alla vittoria finale esattamente come il Pescara. Alla terza Pescara che ospita l’Arezzo, Pineto ad Ancona mentre il mercoledì (primo infrasettimanale) Sestri Levante-Pescara e Pineto-Rimini pochi giorni prima della quinta, il 24 settembre, quando ci sarà lo scontro tutto abruzzese: lo scenario sarà l’Adriatico ma formalmente il Pineto avrà il fattore campo contro il Pescara. Altro turno infrasettimanale alla decima, il 25 ottobre: Pescara in casa con la Torres, Pineto a Carrara contro i gialloblù. Turno questo, di mercoledì presumibilmente, che per il Pescara cadrà tra la trasferta di Lucca e la gara interna con la Recanatese mentre il Pineto nelle due domeniche riceverà la visita del Cesena e poi andrà a Pesaro per la seconda trasferta consecutiva. Altri incontri da circoletto rosso: 19 novembre Pineto-Perugia quando sarà già a disposizione da un po’ il Mariani-Pavone, il Pescara invece tra la 15 e la 16 avrà Cesena in casa ed Entella in trasferta. Alla 17 il Pineto in casa della Juve il 10 dicembre, il 17 Ancona-Pescara una gara dal grande fascino nel giorno in cui il Pineto riceverà la Spal. Chiusura del girone d’andata e inizio della pausa natalizia il 23 dicembre: Pescara all’adriatico con la Fermana, Pineto in Sardegna contro la Torres. Ripresa il 7 gennaio con la prima di ritorno. Derby bis il 4 febbraio, mentre alla settima della seconda parte di stagione, turno all’adriatico dalla grande storia in un Pescara-Spal da non perdere. Stagione che si chiuderà il 28 aprile con Fermana-Pescara e Pineto-Torres prima dell’appendice play-off e play-out. Questo al momento perché, nel comunicato di composizione dei raggruppamenti, la Lega Pro specifica che nel caso di un’eventuale decisione del Consiglio di Stato che non comporti la necessità di riammissioni alla Serie B e quindi di ripescaggi in Serie C la struttura dei gironi deliberati potrà subire una modifica con il reinserimento del Brescia nel Girone A, con slittamento dell’Alessandria nel B e Pescara nel C. Ma sono ipotesi. Per il momento giusto concentrarsi su questo calendario. E poi, nel caso, pensare a quello che verrà.