Pescara, ucciso 17enne. Fermati i due presunti responsabili

0
115

Fermati questa mattina i presunti responsabili dell’omicidio di Christopher Thomas Luciani morto ieri sera, tra le sterpaglie nel parco Baden Powell di via Raffaello a Pescara. Si tratterebbe di due minorenni italiani. Si cerca
l’arma del delitto, presumibilmente un coltello, che non è ancora stata trovata. Il contesto in cui è maturato il delitto sarebbe quello del piccolo spaccio di droga tra giovanissimi. Secondo una prima ricostruzione, l’omicidio, al culmine di una lite, sarebbe avvenuto nel tardo pomeriggio nel parco Baden Powell. Abbandonato tra le sterpaglie, il corpo del ragazzo è
stato trovato solo in tarda serata