Rigopiano. 8 condanne e 22 assoluzioni in secondo grado

0
121

A L’Aquila, la Corte d’Appello presieduta da Aldo Manfredi ha condannato l’ex prefetto di Pescara Francesco Provolo e il dirigente Leonardo Bianco: il primo per omissione di atti d’ufficio e falsità ideologica, il secondo per falso. Enrico Colangeli per omicidio colposo e lesioni plurime.