Sindaci abruzzesi pronti ad accogliere diecimila profughi

0
132

I sindaci abruzzesi sono pronti ad accogliere i profughi di guerra. Si prevede infatti l’arrivo di circa 10mila ucraini. Gianguido D’Alberto, in qualità di presidente Anci Abruzzo, annuncia piena disponibilità nel mettere a disposizione strutture recettive e hub vaccinali per controlli sanitari.