Studio CGIA: nel 2034 l’Abruzzo perderà il 10% delle persone in età lavorativa

0
141

Uno studio della CGIA di Mestre lancia l’allarme sui rischi derivanti dalla recessione demografica, che, sulla base delle previsioni, nei prossimi 10 anni colpirà l’Abruzzo in misura maggiore rispetto alla media nazionale.