Teramo. Caritas: accolti e alloggiati i primi profughi ucraini

0
83

La Caritas di Teramo ha accolto i primi profughi ucraini giunti in città. Al loro arrivo queste famiglie hanno trovato beni di prima necessità e alloggi confortevoli. Ad accoglierli il sindaco Gianguido D’Alberto e il vescovo Lorenzo Leuzzi. Alle donne sono state donate rose bianche e ai bambini tantissimi giocattoli