Teramo. Sindacati: “L’Asl riorganizzi subito la rete sanitaria e ospedaliera”

0
161

Le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil di Teramo condividono a grandi linee la proposta di riorganizzazione della rete sanitaria e ospedaliera avanzata recentemente dall’Asl di Teramo. I sindacati non intendono interferire sulla localizzazione del nuovo ospedale ma ritengono necessario un intervento urgente sulla medicina del territorio e sui servizi ai cittadini ricordando che Teramo, su 107 province, è al 100esimo posto per mobilità passiva.