Teramo. Studenti in piazza contro tutte le mafie

0
267

Centinaia di studenti teramani si sono ritrovati questa mattina in piazza Martiri per commemorare le stragi di Capaci e di via d’Amelio. Presenti le istituzioni locali e alcuni testimoni che lottano ogni giorno sotto scorta contro la mafia. Don Patriciello, il sacerdote napoletano anticamorra, ha chiesto perdono ai giovani per non aver impedito trent’anni fa quelle uccisioni.